I vantaggi dello Shopping Online: consigli e vantaggi dell’e-commerce

Pandemia globale, ma anche orari di lavoro lunghi e commissioni da svolgere hanno rubato tempo al nostro shopping, modificando le nostre abitudini d’acquisto. I negozi fisici spesso hanno orari di apertura che ci risultano scomodi oppure non hanno una vasta gamma di prodotti tra cui scegliere. E’ per queste ed altre mille ragioni che l’e-commerce è esploso in Italia e nel mondo, partendo da siti ormai enormi come Amazon fino ad arrivare agli shop online dei grandi marchi e magazzini. Ma conviene effettivamente fare shopping online? Quali sono le regole per risparmiare sul web?

TEMPO RISPARMIATO E COMODITÁ
Raggiungere centri commerciali o vie dello shopping richiede spesso almeno un’ora di macchina, o per i più giovani, l’impiego di treni e bus. Poter acquistare prodotti online come vestiti, oggettistica per la casa ma anche molto altro come cibo d’asporto o la semplice spesa ci consente di risparmiare tantissimo tempo e anche la fatica di portare le borse.
Possiamo infatti stare comodi sul divano di casa a scegliere ciò che più ci piace affidandoci ai nostri marchi preferiti o provare qualcosa di nuovo confrontando prezzi in un tempo immediato, senza dover uscire e rientrare in diversi negozi, ma consultando un solo sito internet come ad esempio Shopandsave, grazie al quale possiamo risparmiare tempo ed energia durante il nostro shopping online, come riportato qui.

PREZZI SCONTATI
Sul web è sempre possibile trovare offerte valide e che nei negozi fisici non sono disponibili. Spesso alcuni siti per invogliare l’acquisto ci regalano dei buoni sconto o dei punti fedeltà, ottenendo così prezzi ancora più bassi. Ciò è possibile grazie al risparmio che il rivenditore può ottenere senza allestimenti ed esposizioni, influendo così anche sul costo finale del prodotto.
Bisogna stare attenti anche ai periodi giusti in cui acquistare online: è vero che molte offerte sono sempre disponibili, ma giorni come il Black Friday (il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento in America) o il Cyber Monday (primo lunedì dopo il Black Friday) cadono una volta l’anno e spesso sono disponibili prezzi stracciati, che molti sfruttano per acquistare i regali di Natale.

I SITI SHOP AND SAVE
Sono sempre di più gli store che permettono di acquistare capi di grandi marche e risparmiare delle buone cifre senza rinunciare a qualità ed affidabilità della merce, come detto qui https://www.shopandsave.it/ . E’ anche possibile seguire un prodotto e il suo valore sul mercato, guardando i periodi in cui sale di prezzi e quelli in cui invece cala, potendo comprare così un oggetto al suo minimo.
Alcuni di questi siti però promettono cifre pressoché impossibili e spesso truffano i clienti inviando merce contraffatta o senza spedire nulla, bisogna infatti affidarsi soltanto a store verificati e che hanno recensioni positive da un buon numero di acquirenti.

IL CASHBACK
Ormai divenuto celebre anche in Italia, il cashback (ottenere indietro una parte dei soldi spesi) vale spesso solo su acquisti fatti online. Molte carte di credito (metodo primario per per fare shopping online) offrono la possibilità di spendere i propri soldi per acquistare vestiti, elettronica e prodotti alimentari tramite i loro circuiti e ricevere fino al 70% di cashback. Il bello di questa iniziativa, oltre che per il grande risparmio e la comodità, è che sono tantissimi i negozi che partecipano a questo progetto, tra cui grandi catene molto conosciute, in modo che ogni cliente possa acquistare dai propri siti preferiti ed avere un buon tornaconto subito dopo aver eseguito il checkout.

Lo shopping online è effettivamente vantaggioso? Come abbiamo potuto evincere da questa guida, affidarsi all’e-commere in molti casi è più conveniente del tradizionale shopping a cui siamo abituati, ma nulla ci vieta di viziarci e ripagare anche il nostro sguardo passeggiando per le vetrine di centri commerciali e outlet, dove si possono nascondere tantissime offerte.